Le nostre Commedie

TUTA CULPA D’ALFREDO

Commedia comica in due atti
Tratta da: “Io, Alfredo e Valentina” di Oreste De Santis

ANNO: 2019

ATTORI: Wolmer Balloni – Alberto Sampietri – Tiziana Ferrazzi –  Luciana Poletti  –  Carla  Donelli -  Mauro Ferri

REGIA: Maurizio Motti

Federico è un 40 enne single, molto raffinato che vive da solo in un appartamento. La sua è una vita tranquilla, se non fosse per le continue intrusioni della sorella Maria che, di stampo tradizionale, vuole a tutti i costi farlo sposare.

Federico, pur non avendo nulla contro il matrimonio, non ha ancora trovato la donna del suo destino. Maria si è però ormai convinta che suo fratello scappi dal matrimonio e dalle donne perché è gay, tratta in inganno dai modi chic di Federico, che a volte danno questa impressione. Se ne convince completamente quando arriva Alfredo, l’amico del cuore di Federico, anche lui chic ma sposato, che invece va da Federico per chiedere conforto perché si è perdutamente innamorato di una escort di nome Valentina e per lei è disposto a tutto.

Gli equivoci rendono questa commedia facile da seguire e divertentissima fino alla fine, con momenti di grande felicità.

L’USTARIA DLA SPERANSA

Commedia dialettale in due atti di Camillo Vittici

Traduzione in dialetto mantovano a cura di Wolmer Balloni


ANNO: 2018

ATTORI: Wolmer Balloni – Alberto Sampietri – Tiziana Ferrazzi - Luciana Poletti  – Carla  Donelli - Primo Torresani - Mauro Ferri

REGIA: Maurizio Motti

La Compagnia Teatrale “Gli Amici” di San Biagio, con questa commedia vuole portarVi un po' indietro nel tempo (solo qualche decennio) proponendo uno spezzato di vita quotidiana con personaggi semplici, inseriti in un ambiente modesto, come quello de “L’Ustaria…dla Speransa”, punto di ritrovo di un paese qualsiasi, con gente qualsiasi, in un momento qualsiasi…

Ecco allora fondersi con spontaneità situazioni divertenti che sono la caratteristica di ciascun personaggio: la bella Speranza (titolare dell’osteria) che non disdegna le attenzioni di un inconcludente dottor Bevilacqua (medico condotto). Antenore autoritario marito di Speranza che trascorre il suo tempo dedicandosi alla pesca e apprezzando qualche bicchiere di troppo. L’energica Rosa (madre di Speranza) che per rendere felice la figlia elabora un piano ai danni del dispotico genero. Gli assidui e simpatici avventori dell’osteria Tobia e Pasquale che ci allietano con le loro” bagole” di paese. Non ultima la simpatica ed invadente Gigia (moglie di Tobia) che rincorre il marito da un’osteria all’altra per riportarselo a casa. Insomma un susseguirsi di situazioni, se vogliamo, tragicomiche con l’intento di trattenere e divertire il pubblico.

LI SURPRESI AT CARNEVAL

Commedia brillante in due atti di Maurizio Motti

ANNO: 2017

ATTORI: Wolmer Balloni - Alberto Sampietri – Tiziana Ferrazzi –  Luciana Poletti  –  Carla  Donelli -  Primo Torresani - Mauro Ferri - Donatella Portioli

REGIA: Maurizio Motti

Nel periodo carnevalesco, si sa che possono accadere molte cose strane e la storia qui rappresentata non si sottrae a questa tradizione. Il fulcro della vicenda è rappresentato dalle figure di Virginia ed Attilio, coppia di coniugi non sempre in sintonia sui modi di interpretare le varie vicende della vita.

Attorno alla coppia di sposi ruotano gli altri personaggi che, chi per un verso e chi per l’altro, interferiscono nella già complessa situazione familiare. Ines, suocera energica e un po’ libertina, impegnata nell’emancipare la figlia che a suo parere si è lasciata troppo andare; Martino e Laura amici rispettivamente di lui e di lei che spingono i coniugi ad uscire dal tran-tran quotidiano approfittando delle occasioni proposte dal carnevale.

Inoltre, Marcella vicina di casa un po’ balzana, Carmelo e Giuseppe domestici più o meno pasticcioni e confusionari che si rendono complici e partecipi delle varie circostanze che si susseguono nella vicenda.

Il pubblico sarà coinvolto dalla storia ed assisterà ad un susseguirsi di situazioni divertenti che porteranno ad una conclusione della vicenda inattesa ed insospettata. Ma si sa che …... a carnevale ogni scherzo vale e poi, …… quando meno te lo aspetti, dietro l’angolo possiamo sempre trovare….“LI SURPRESI AT CARNEVAL” !!!!

AL CUCH IN DAL GNAL

Atto unico in due tempi di Augusto Morselli

ANNO: 2016

ATTORI: Wolmer Balloni - Alberto Sampietri – Tiziana Ferrazzi –  Luciana Poletti  –  Carla  Donelli -  Claudio  Favari

REGIA: Maurizio Motti

“Al cuch in dal gnal” letteralmente “il cucù nel nido”, altri non è che l’anziana MILA, che dall’infermità del suo letto, osserva e commenta tutte le vicende che si susseguono nella casa del genero GIUANUN e della figlia GIOCONDA.

ANTENORE, ambiguo personaggio e amante segreto della vulcanica ASSUNTA, moglie dell’apparente timido ed ingenuo TIGLIO, per crearsi l’opportunità di vedere spesso la sua amante, non esita a cercare di imbastire una nuova tresca clandestina, anche con la seria GIOCONDA, sua ex fidanzata, cercando addirittura la complicità, del marito di lei GIUANUN, che risulta essere il personaggio principale della vicenda rappresentata.

Riuscirà GIUANUN, con l’aiuto della muta ed invalida ma perspicace MILA a capire e a chiarire le varie intricate e comiche situazioni che via via si susseguono nella sua casa??

AL MORT IN DL’ARMARI

Giallo nostrano in due tempi di Augusto Morselli

ANNO: 2016

ATTORI: Alberto Sampietri – Carla Donelli – Tiziana Ferrazzi – Wolmer Balloni – Claudio Favari – Luciana Poletti – Marzia Domenichini – Massimo  Mazzoni

REGIA: Wolmer Balloni

“Al mort in dl’armari” è un giallo nostrano in due atti allegri e pieni di suspance. Interprete principale assieme all’armadio è il cartomante Artemide che si trova con il suo carattere pratico e disinvolto a dover risolvere una situazione precipitata nella massima tragicità.

Tra i clienti di Artemide vi sono Cesco Busetta, sofferente di disturbi intestinali; Felicita Infelici, una ragazza tormentata dal fuoco sacro e in cerca di marito; il detective Piero Pampuri, al quale Artemide presenta Felicita nell’intento di combinare un bel matrimonio. Ma la vita del chiromante è avvelenata, oltre che dalle ricorrenti ramanzine della moglie Nilde, dai dissapori fra sua figlia Mariuccia e il marito di lei, Camillo. È proprio uno di questi litigi che si trasforma in un delitto con un cadavere compromettente e troppo puzzolente che la famiglia tenta di nascondere anche alla moglie Antonietta, giunta a casa del cartomante per cercare il marito. Non mancheranno colpi di scena e momenti di divertimento che terranno il pubblico col fiato sospeso fino alla fine.

L’UA D’OR

Commedia dialettale in due atti, liberamente tratta da “N’artista in casa” di Bortolotti Giovanni e Salardi Annamaria

ANNO: 2014

ATTORI: Mauro Ferri – Luciana Poletti – Donatella Portioli – Primo Torresani – Cristina Arbustini – Giorgio Carra – Carla Donelli

REGIA: Maurizio Motti

Racconto inedito di fatti curiosi che coinvolgono personaggi come l’intraprendente signora Pace (la madre), che vede nel figlio Poldo notevoli capacità artistiche. È proprio questa sua convinzione che la porta ad essere determinata nel soddisfare le sue ambizioni. Per riuscire nel suo intento, cerca l’aiuto e il supporto di un fantomatico amico di famiglia, Walter (maestro di musica) e futuro genero, il quale esalta le potenzialità del figlio. Pace, a questo punto, si fida ciecamente ed è sempre più convinta: “me fiol al gà l’ua d’or in gula”. A nulla varranno gli sforzi dei vari componenti della famiglia a cominciare da Paride (capofamiglia), Rosa (figlia e Maria (futura nuora) affinché torni di nuovo la sospirata normalità quotidiana….e non è tutto… altre situazioni si faranno attendere come l’arrivo di Violante (la chiromante). Beh, che dire, per un figlio si è disposti a tutto!!! E le sorprese non mancheranno!

CHE NOT SIURA CESIRA

Commedia dialettale in due atti di Maurizio Motti

 ANNO: 2011

ATTORI: Primo Torresani – Luciana Poletti – Beatrice Cotifava –
Marzia Domenichini – Giorgio Carra – Carla Donelli – Luciano Grossi – Andrea Magnoni – Mauro Ferri

REGIA: Maurizio Motti

Un quadretto famigliare piuttosto controverso dove, a confronto, si vengono a trovare un vedovo (Astolfo) benestante che convive con una ben più giovane donna (Luisa), contrastata tenacemente da una suocera (Cesira), da una figlia di Astolfo (Simona) e da un truffatore (Licinio).

Contrasti che nascono da regole comportamentali imposte da Luisa, arrivista senza scrupoli, che ambisce ad ogni costo guadagnarsi qualche gradino in più nella scala sociale. Ecco allora apparire personaggi di alto ceto, un intellettuale con la moglie socialmente impegnata e due ricchi possidenti tedeschi: ognuno con i suoi vizi, difetti o virtù. Siè è spettaroi di situazioni giocose in cui si cerca di ironizzare sul quotidiano, di far sorridere tra litigi e dissapori coniugali e se la tenacia della povera Cesira non riesce a sanare la situazione, qualcosa interverrà…

I FIOI DAL DI D’INCO

Commedia dialettale in tre atti di Maurizio Motti

ANNO: 2010

ATTORI: Mauro Ferri – Luciana Poletti – Marzia Domenichini – Andrea Magnoni Carla Donelli – Luciano Grossi – Giorgio Carra – Primo Torresani – Tiziana Chiodini           

REGIA: Maurizio Motti

QUANTI CORAN SIUR GIUSEPE

Commedia in vernacolo in due atti di Maurizio Motti

ANNO: 2009

ATTORI: Mauro Ferri – Gabriella Gualtieri – Luciano Grossi – Luciana Poletti - Primo Torresani – Marzia Domenichini – Dino Stancari – Carla Donelli - Giorgio Carra

REGIA: Maurizio Motti

Una farsa dove il tema fondamentale è l’infedeltà coniugale, che persiste in tutto il percorso teatrale ai danni del povero Giuseppe.

Giuseppe, personaggio certamente ignaro ma anche persona qualunquista e superficiale, tanto da non meritarsi la fedeltà né della prima, né della second amoglie.

Simpaticamente tutto resta così velato da non indurre a toni patetici o drammatici, ma resta il fatto che… “Quanti coran…siur Giusepe”!!!

NA SUOCERA L'E' BASTANSA

Commedia in vernacolo in due atti di Maurizio Motti

ANNO: 2007

ATTORI: Primo Torresani – Annalisa Torresani – Gabriella Gualtieri – Luciana Poletti – Dino Stancari – Giorgio Carra – Mauro Ferri – Carla Donelli

REGIA: Maurizio Motti

Rodolfo, esasperato dall’onnipotente suocera, la Sig.ra Santa, ex ballerina conosciuta ai tempi dell’Avanspettacolo, giunge a divorziare da Lisa, mogliettina un poco energica e succube della madre.

Due anni dopo, Rodolfo si risposa con Gilda, figlia di Anacleto, un simpatico vedovo. Tutto va apparentemente bene ma ahimè, dopo un viaggio durante il quale si dedica a cure termali, Anacleto torna ringiovanito e … risposato. Con c hi? Ma con Lisa naturalmente! E così il povero Rodolfo si ritrova in casa l’ex moglie, ma soprattutto la vecchia e impetuosa Sig.ra Santa. Basterà il ritorno di Decimo, vecchio amico ed eterno innamorato di Lisa, a liberare Rodolfo dall’ex suocera “o sarà proprio lei ad aiutarlo”?

AT SALUT MENGHINA

Tre atti in dialetto mantovano di Werther Marescotti

ANNO: 2004

ATTORI: Primo Torresani – Annalisa Torresani – Gabriella Gualtieri – Giorgio Carra – Dino Stancari – Luciana Poletti – Mauro Ferri –    Vando Ferraresi            

REGIA: Pietro Rossi

CHE CUCAGNA SANT’ ANTONI

Tre atti in dialetto mantovano di Werther Marescotti e Ultimo Spadoni

ANNO: 2001

ATTORI: Primo Torresani - Daniela Forti – Annalisa Torresani – Mauro Capuci –Dino Stancari– Gabriella Gualtieri – Silvia Franzoni – Giuseppe Mattiello – Mauro Ferri – Alberto Pavanello

REGIA: Pietro Rossi

La commedia narra le vicende di una povera famiglia, i Miseria appunto, non solo di nome ma anche di fatto, che a stento riesce a sbarcare il lunario. Calisto, il capo-famiglia, non riesce a dare una svolta alla propria vita, come invece vorrebbe la volitiva e vulcanica moglie Cesira. Calisto vive di espedienti e lascia i propri figli Germana e Gigi a tirare avanti solo con l’aiuto di sogni. Quando finalmente sembra che la fortuna si sia decisa a bussare alla loro porta, tutti i componenti della famiglia sono coinvolti in un turbine di avventure, messe in scena, rocamboleschi tentativi di competere con pseudo nobili come il conte Max e nobili veri come i Conti Muneda. Alla fine il coraggio, il buon senso e l’aiuto spirituale di Sant’Antonio riusciranno a prevalere, ma…al pubblico il divertimento di scoprirlo!

S’AV VA BEN, L’E’ CSI

Atto unico in due tempi in dialetto mantovano di Augusto Morselli

ANNO: 2000

ATTORI: Primo Torresani – Annalisa Torresani - Silvia Franzoni - Daniela Forti – Mauro Ferri – Gabriella Gualtieri – Stefano Dall’Oglio – Mauro Capuci

REGIA: Maurizio Motti

Protagoniste sono due famiglie che tra bisticci e baruffe animano la scena, non mancando di divertire: il motivo conduttore è il matrimonio fra Laura e Mauro e che stenta a decollare poiché viene ostacolato da Olga (madre di Mauro) che seppur di umili origini ambisce per il figlio medico una migliore sistemazione.

Olga palesa una superiorità che è solo d’immagine ma la sua convinzione è tale da ridicolizzare il timido marito (Ernesto) e rendere succube il figlio. Laura sempre sicura di sé, cerca di smuovere il fidanzato che a suo modo è quindi incapace di importanti decisioni. Nessun ostacolo da parte dei genitori di Laura, ma il problema “matrimonio” viene sfiorato forse un po’ superficialmente poiché il padre (Claudio) è troppo preso dalla cura della propria persona e la madre (Ester), è costretta ad accudire la suocera (Tilde) arzilla e un po’invadente.

Qualcosa interverrà a sanare la situazione: allo spettatore scoprirlo…

COME RAPINA’ NA’ BANCA

Tre atti di Samy Fayad. Liberamente tradotti in dialetto mantovano da Primo Torresani

ANNO: 1999

ATTORI: Primo Torresani – Gabriella Gualtieri – Annalisa Torresani – Stefano Dall’Oglio – Silvia Franzoni – Mauro Ferri – Daniela Forti – Claudio Favari           

REGIA: Mauro Ferri

Giovanni Tambalotti (inventore di professione e ricco di fantasia), spinto dalle misere condizioni in cui si trova la sua famiglia, dopo aver tentato invano di acquisire l’eredità della vedova Altavilla, cerca fortuna rapinando una banca. “Come rapinà na banca”, è proprio la parodia di questa famiglia sull’orlo della disperazione, che prova a rimediare ai propri disagi.

Giovanni è aiutato dalla moglie Regina (donna ansiosa e paurosa), dal figlio (disoccupato ma intraprendente), dalla figlia Giuliana e dal nonno Battista.

L’episodio è ricco sia di situazioni comiche, sia di momenti drammatici ma pur sempre considerevoli come nella maggior parte delle vicende. Il finale sarà…a sorpresa!

SIUR DUTUR D’LA GABANA

Tre atti in dialetto mantovano di Augusto Morselli

ANNO: 1998

ATTORI: Primo Torresani – Daniela Forti – Annalisa Torresani –  Mauro Capuci – Gabriella Gualtieri – Claudio Favari – Stefano Dall’Oglio – Silvia Franzoni

REGIA: Mauro Ferri

L’autore della commedia “Siur Dutur a dlà Gabana”, prende spunto per questa vicenda dalla vita di una semplice famiglia che vive in un quartiere della città di Mantova e che vuole iniziare un’esistenza più agiata rispetto a quella condotta fino a quel momento. I sacrifici e i disagi sembrano svanire quando la figlia di Olindo (appassionato di pesca) e Semira (donna ricca di illusioni), ha una relazione con Furio, il suo capoufficio.

È una vicenda a lieto fine, ricca di sorprese e di momenti comici.

LA CAMARA DI SALAM

Tre atti in dialetto mantovano di Paolo Ghidoni 

ANNO: 1996

ATTORI: Paolo Dalboni – Catia Lazzarini – Giorgio Modena –
Daniela Forti – Primo Torresani – Claudio Tenca – Silvia Franzoni
– Stefano Dall’Oglio – Gabriella Gualtieri – Eleonora Bettoni
REGIA: Antonio Vareschi

Toni, persona onesta e per bene ma con diversi anni sulle spalle, è circondato da parenti che si contendono l’eredità. Il suo patrimonio viene disputato anche da Italia, una giovane ragazza che, pur di accaparrarsi la stima e l’affetto del Sig. Miraglia, si presenta come frutto di una vecchia relazione. Ma chi sarà l’erede? Elettra, la nipote preferita, Pilade che per la carriera pubblicizza “La camara di salam” dello zio, o la neo figlia?

La vicenda si complica, solo alla fine si saprà a chi toccherà il capitale.

LA SANGUETOLA

Atto unico in due tempi di Augusto Morselli

ANNO: 1994

ATTORI: Enzo Busoli - Daniela Forti – Faustino Dondi – Vanni Cappa -  Francesca Bernini – Virna Galli - Claudio Favari – Silvia Franzoni                

REGIA: Enzo Busoli

La commedia narra la vicenda di una modesta famiglia dove Albano (il padre vedovo) e i due figli, Ruggero e Mabilia, vivono momenti di ansia, di tensioni e di enormi sacrifici per far quadrare il bilancio famigliare. Il tran- tran quotidiano è interrotto da Virgili e da Dirca che reclamano chiarimenti a Ruggero e Mabilia. Alla fine, naturalmente tutti i nodi vengono al pettine, ma vengono risolti, con sofferenza per alcuni, ma anche con maturità e con un po’ di filosofia per altri. Quella filosofia che pur sembrando surreale, è radicata nel buon senso della gente comune mantovana.

AL … DE CUIUS

Atto unico in due tempi in dialetto mantovano di Augusto Morselli

ANNO: 1993

ATTORI: Arnaldo Salvato – Faustino Dondi – Daniela Forti – Claudio Favari – Carla Zaffanella – Francesca Bernini – Marika Salvaterra – Luigi Mantovani – Cristian Morselli

REGIA: Giuseppe Corradelli

In questa vicenda, il consueto nodo da sciogliere consiste in un’eredità. Contrariamente al solito però, questa non è gradita da una dei beneficiari perché accettarla equivarrebbe accettare l’idea che il marito, disperso in Africa durante l’ultimo conflitto mondiale, sia morto. Sogni, presentimenti e suggestioni, farebbero però pensare al contrario.

LA CUA D’LA GASA

Commedia brillante in tre atti di Fosco Baboni e Romano Zangrossi

ANNO: 1992

ATTORI:Faustino Dondi – Daniela Forti – Sandra Manfredotti -  Cristiano Rodella – Luigi Mantovani – Luca Girelli – Cristian Landini

REGIA: Giuseppe Corradelli

La commedia è stata scritta negli anni settanta, quando fra i movimenti per l’emancipazione delle donne e la famiglia tradizionale delle nostre campagne c’era un netto contrasto. La vicenda mette in risalto la problematica situazione di una modesta famiglia di fronte alla prospettiva del fidanzamento della figlia, mettendo in luce in chiave ironica, i torti e i pregi di genitori e figli. I colpi di scienza, il susseguirsi di situazioni quasi grottesche, ravvivano tutta la vicenda.

AL CUCH IN DAL GNAL

Atto unico in due tempi di Augusto Morselli

ANNO: 1990

ATTORI: Wolmer Balloni - Alberto Sampietri – Tiziana Ferrazzi - Daniela Forti – Carla Donelli - Claudio Favari

REGIA: Wolmer Balloni

AL MORT IN DL’ARMARI

Giallo nostrano in due tempi di Augusto Morselli

ANNO: 1989

ATTORI: Alberto Sampietri – Carla Donelli – Tiziana Ferrazzi – Wolmer Balloni – Claudio Favari – Daniela Forti – Marta Decimi – Massimo Mazzoni

REGIA: Wolmer Balloni

LA PIENA

Commedia dialettale in tre atti di Augusto Morselli

ANNO: 1988

ATTORI: Alberto Sampietri – Tiziana Ferrazzi – Giuseppe Corradelli – Daniela Forti – Mariarosa Borsari – Claudio Favari – Massimo Mazzoni – Antonio Forti – Carla Donelli

REGIA: Wolmer Balloni

NA FORTUNA SCALOGNADA

Tre atti in dialetto mantovano di Werther Marescotti e Ultimo Spadoni

ANNO: 1986

ATTORI: Wolmer Balloni – Tiziana Ferrazzi – Mara Giovannini - Alberto Sampietri - Clara Amidani – Patrizia Testa – Italo Zani –Daniela Gola – Enrico Galusi – Antonio Forti – Cristiano Rodella

REGIA: Wolmer Balloni

LI CAMPANI AD DON CAMILLO

Tre atti in dialetto mantovano di Werther Marescotti e Ultimo Spadoni 

ANNO: 1985

ATTORI: Alberto Sampietri - Faustino Dondi – Mara Giovannini –  Italo Zani – Daniela Gola – Enrico Galusi – Clara Amidani

REGIA: Wolmer Balloni

AL ROSGNOEL

ANNO: 1984

ATTORI: Clara Amidani – Alberto Sampietri – Tiziana Ferrazzi – Daniele Decimi - Arianna Belfiori – Zani Italo – Gianluca Mazzoni – Antonio Forti

REGIA: Wolmer Balloni